Mouser pubblica i nomi dei “primi della classe” per il 2021

Jeff Newell, Senior Vice President of Products di Mouser Electronics: “Ogni anno selezioniamo i vincitori dei premi Best in Class tra centinaia di colleghi"

Mouser best in class

Mouser Electronics ha annunciato i vincitori dell’edizione 2021, la ventiseiesima, dei Best-in-ClassAward, premi che rappresentano un riconoscimento per tutti quei professionisti operanti all’interno delle società partner che si sono distinti per il supporto dei programmi di marketing del distributore e per l’introduzione dei nuovi prodotti (NPI), dimostrando ineccepibili capacità di lavoro di gruppo e conseguendo risultati eccellenti.

Jeff Newell, Senior Vice President of Products di Mouser Electronics, ha commentato; “Ogni anno selezioniamo i vincitori dei premi Best in Class tra centinaia di colleghi e siamo particolarmente orgogliosi di riconoscere i meriti di 10 persone che si sono distinte per le loro capacità. Si tratta di professionisti eccezionali che hanno avuto un ruolo chiave nel soddisfare al meglio le aspettative dei nostri clienti proponendo sia i prodotti più recenti delle società di appartenenza sia la più ampia gamma di soluzioni a disposizione nel loro canale. A queste persone vanno i nostri più sentiti ringraziamenti”.

I vincitori del 2021

I vincitori dei Best-in-ClassAward di Mouser sono scelti in base a cinque criteri basilari: cooperazione strategia con il team di Mouser; promozione delle linee di prodotto e sinergia nei lanci di nuovi prodotti; ricerca di soluzioni creative per aumentare la quota di mercato di entrambe le aziende; ottimizzazione della “proposta di valore” che rende unica l’offerta di Mouser nelle loro aree di business e promozione di Mouser all’interno delle loro aziende.

Per il 2021, ad aggiudicarsi il riconoscimento sono stati: Fred Bell per Molex, Mary Benetti-Condon per  Bel Fuse Inc., James Chandler  per Amphenol Advanced Sensors, Joe Haukos (Würth Elektronik), Bob Johnson (NXP Semiconductors), Hailey Kamen (Henkel), Diane Laegeler  (Digi), Ivy Spidale (Littelfuse), Tammy Stine (TE Connectivity) e Christoph Wolf  per RECOM.

Mouser ha anche voluto premiare la persona che ha ottenuto il President Award, riconoscimento riservato alle persone alle dipendenze dei partner di Mouser che hanno vinto il Best-in-ClassAward cinque o più volte, dimostrando una continuità nell’eccellenza dei risultati ottenuti. Quest’anno, la vincitrice del President Award che è entrata di diritto nella Wall of Fame è Tammy Stine di TE Connectivity.

“Il President Award è uno dei più prestigiosi ed esclusivi riconoscimenti che la nostra azienda conferisce ai colleghi dei propri partner produttivi. E’ una testimonianza del nostro profondo rispetto e apprezzamento per l’eccellente lavoro di squadra svolto”, ha detto Glenn Smith, Presidente e Ceo di Mouser Electronics. “Il rapporto tra TE e Mouser ha tratto enormi benefici dal lavoro fatto da Tammy e a nome di tutto il personale di Mouser voglio congratularmi sinceramente con lei per questo premio ampiamente meritato”.


Potrebbe interessarti anche:

Citel e Marktech Optoelectronics: due nuovi marchi in orbita Mouser

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui