Christopher Bohn è il nuovo presidente di Tektronix

Bohn apporta al ruolo un'ampia esperienza e competenza commerciale, strategica e di miglioramento continuo, acquisita in oltre 15 anni in ruoli globali di crescente responsabilità nelle due maggiori società operative di Fortive, Fluke e Tektronix

Chris Bohn Tektronix

Tektronix ha promosso Christopher Bohn alla presidenza dell’azienda. Bohn ha recentemente ricoperto il ruolo di Vice President Global Sales & Operations, nel quale è stato responsabile della crescita del fatturato globale. Cambio ai vertici, quindi, dopo il passaggio di Tami Newcombe, presidente di Tektronix per quattro anni, al ruolo di Presidente e Ceo di Precision Technologies presso Fortive Corporation,  di cui la stessa Tektronix fa parte.

“Chris è il naturale prossimo leader di Tektronix. Sono certa che continuerà – e progredirà – il notevole viaggio di crescita che Tektronix sta intraprendendo”, ha detto Newcombe. “Chris è un leader collaborativo, che apprezza il lavoro di squadra e dà priorità alla crescita e allo sviluppo dei suoi team, riunendo naturalmente le persone per valorizzare le loro abilità, talenti e conoscenze per raggiungere uno scopo comune”.

Bohn apporta al ruolo un’ampia esperienza e competenza commerciale, strategica e di miglioramento continuo, acquisita in oltre 15 anni in ruoli globali di crescente responsabilità nelle due maggiori società operative di Fortive, Fluke e Tektronix.
“Sono estremamente entusiasta di continuare lo slancio di crescita di Tektronix offrendo soluzioni e servizi eccezionali ai nostri clienti che li aiutano ad accelerare i progressi tecnologici nel mondo”, afferma Bohn. “Per oltre 75 anni, Tektronix è stata in prima linea nell’aiutare i clienti a introdurre nuove tecnologie sul mercato e sono felice di guidare un’organizzazione con una così ricca tradizione di leadership tecnologica.
Come ingegnere, veterano e leader aziendale, sono attratto non solo dall’innovazione tecnologica, ma anche dalla cultura e dai processi che hanno supportato le aziende di successo, elementi che contraddistinguono davvero un’organizzazione. Sono orgoglioso che Tektronix continui a investire nelle persone, nei prodotti, nelle prestazioni e nella qualità migliori per i nostri clienti”.

Dal 2019 al 2021, Bohn ha ricoperto il ruolo di Vice President General Manager per Keithley Portfolio Solutions guidando una crescita a due cifre, un portafoglio di prodotti e software semplificato e una roadmap di innovazione incentrata sul cliente che ha portato al periodo più redditizio dei suoi oltre 75 anni di storia. Prima di entrare in Tektronix, Bohn ha lavorato per Fluke, guidando numerosi team nelle funzioni di vendita, marketing e assistenza clienti. Si è laureato alla United States Air Force Academy, dove ha conseguito una laurea in ingegneria civile e ha prestato servizio per cinque anni nell’esercito degli Stati Uniti. Ha poi conseguito un MBA presso la Kellogg School of Management della Northwestern University di Evanston (Illinois).


Potrebbe interessarti anche:

Tektronix: oltre i confini della strumentazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui