Aerei a propulsione elettrica nel podcast Vicor Powering Innovation

Il nuovo episodio del podcast Vicor Powering Innovation svela le sfide affrontate dai velivoli elettrici e indica le tendenza per il futuro

Vicor Ampaire

Vicor ha lanciato nelle scorse settimane l’episodio 3 della sua serie di podcast sulle tecnologie che stanno cambiando il mondo, Powering Innovation. Questo episodio esamina la crescita, le sfide e i vantaggi dell’elettrificazione di aerei  e dei velivoli elettrici ibridi. 

A parlarne sono Robert Gendron di Vicor ed Ed Lovelace, Chief Technology Officer di Ampaire, leader globale nell’elettrificazione degli aeromobili, che ha vinto premi per l’innovazione aeronautica e la sostenibilità ambientale. Sono esaminati i requisiti di potenza di un velivolo a propulsione completamente elettrica e si immagina, per gli aerei attualmente commercializzati, un percorso di transizione verso un’energia più pulita, quella elettrica.

“Questo episodio mette in evidenza le opportunità per gli aerei a propulsione elettrica, spesso oscurate dai progressi realizzati dai veicoli elettrici di oggi”, ha affermato Gendron. “Sono molte le considerazioni dal punto di vista dell’elettronica di potenza, per questo siamo molto orgogliosi del fatto che i moduli Vicor, con la loro maggiore densità di potenza e un peso così ridotto, possano supportarci in questo tipo di applicazione, perché si tratta di una applicazione rivoluzionaria che cambierà il mondo”. 

I podcast di Vicor

Il podcast Vicor Powering Innovation è disponibile con nuovi episodi pubblicati mensilmente. Gli ascoltatori possono così conoscere nuove idee su elettrificazione e potenza, architetture e topologie creative, nonché soluzioni innovative che sfruttano i moduli di potenza. I contenuti sono disponibili per il download da tutti i principali fornitori di podcast, tra cui Spotify, Apple Music, Google Podcasts e altri.


Potrebbe interessarti anche:

Vicor lancia il podcast Powering Innovation

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui