Il 30 maggio a Bruxelles il Strategy Symposium Europe 2022 di Semi

Al SEMI Industry Strategy Symposium Europe (ISS Europe) si discuterà del mercato della microelettronica e delle opportunità per l'Europa di espandere la produzione di semiconduttori

semiconduttori semi

Esperti, dirigenti e ricercatori si troveranno il 30 maggio 2022 a Bruxelles, in Belgio, per il SEMI Industry Strategy Symposium Europe (ISS Europe) per discutere del mercato della microelettronica e approfondire le opportunità per l’Europa di espandere la produzione di semiconduttori, costruire una catena di approvvigionamento più sostenibile e resiliente e alimentare la crescita economica.

“La microelettronica è il fattore chiave della trasformazione verde e digitale dell’Europa”, ha affermato Jens Fabrowsky, vicepresidente esecutivo di Automotive Electronics di Robert Bosch GmbH. “Per aumentare ulteriormente la produzione di semiconduttori in Europa, sono necessari enormi sforzi da parte dell’industria, degli istituti di ricerca e delle autorità pubbliche. È necessario creare un ambiente competitivo a livello globale, che includa un’ampia base di talenti per consentire l’aumento della capacità di produzione e l’innovazione urgentemente necessari in tutti i campi della tecnologia dei semiconduttori”.

Kate Wilson, presidente di Edwards Semiconductor, ha aggiunto: “La diversità e le competenze sono fondamentali per la sostenibilità dell’industria dei semiconduttori. La nostra continua innovazione dipende dalla nostra capacità di attrarre nuovi talenti e per farlo dobbiamo dimostrare che siamo un settore diversificato e inclusivo, che offre carriere entusiasmanti in un settore che sta cambiando il mondo”.

ISS Europe annuncerà anche il vincitore dell’European SEMI Award 2021, che onora un individuo o un team che ha dato un contributo significativo all’industria europea dei semiconduttori.

I temi del summit

Semiconduttori per la sostenibilità ambientale

I leader del settore esploreranno i modi in cui l’Europa può concentrarsi sulla sostenibilità, implementare pratiche ecologiche e mirare a innovazioni dirompenti per raggiungere i suoi obiettivi ambientali e definire un percorso per diventare climaticamente neutrale entro il 2050. I relatori includeranno rappresentanti di Accenture, DG CNECT, Edwards Vacuum, imec, Lynceus, Memsstar Ltd. e TEL Europe.

Potenziare una forza lavoro diversificata

Applied Materials, Edwards Vacuum, Infineon Technologies, KLA, MELEXIS, Merck e X-FAB Group discuteranno delle strategie per lo sviluppo della prossima generazione di professionisti dei semiconduttori. Gli esperti del settore prenderanno in considerazione strategie e iniziative organizzative per costruire una forza lavoro più inclusiva e una pipeline di talenti più forte.

Rafforzare la resilienza della catena di approvvigionamento in Europa

Guidata da Bosch, DB Schenker, NXP Semiconductors, Soitec e McKinsey & Company, questa sessione si concentrerà sulle criticità e sulle opportunità per l’Europa di rafforzare la resilienza della propria catena di approvvigionamento al fine di alimentare la propria crescita economica.


Potrebbe interessarti anche:

Semi: bene la pubblicazione dell’European Chips Act

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui