PCIM Europe 2022: ripartenza di successo a Norimberga

PCIM Europe 2022, cala il sipario: soddisfazione per i 384 espositori presenti, di cui il 52% provenienti dall'estero, e per i circa 11.300 visitatori.

PCIM Europe 2022

Si è conclusa il 12 maggio PCIM Europe 2022, incontro internazionale per esperti nel campo dell’elettronica di potenza e delle sue applicazioni. Soddisfazione per i 384 espositori presenti, di cui il 52% provenienti dall’estero, e per i circa 11.300 visitatori.

Come dicono gli organizzatori della fiera, la risposta all’evento è stata positiva e i partecipanti hanno particolarmente apprezzato l’opportunità di dialogare e tenere discussioni tecniche approfondite.  “Il PCIM Europe 2022 è stato un grande successo per l’intero team. È stato arricchente stabilire nuovi contatti e scambiare idee con la rete sulle nuove tendenze nell’elettronica di potenza”, ha detto ad esempio Wolfram Harnack, presidente di Rohm Semiconductor Europe.

Positivo è anche il parere di Thorsten Grandt, Marketing, tecnologia di connessione di circuiti stampati e dispositivi, Phoenix Contact Deutschland GmbH ha proseguito: “Al PCIM Europe, gli sviluppatori ci hanno avanzato richieste molto specifiche e molto tecniche  e questo ha per noi un grande valore. Sicuramente torneremo l’anno prossimo”.

Sono state poi circa 280 le presentazioni di prim’ordine su temi attuali di ricerca e sviluppo, con  711 partecipanti provenienti da 37 Paesi.

L’appuntamento è quindi per il PCIM Europe 2023, sempre a Norimberga, dal 9 all’11 maggio, mentre il follow-up digitale dell’evento è atteso per il 18 maggio. La piattaforma digitale sarà disponibile fino al 30 giugno 2022.


Potrebbe interessarti anche: 

Per il power l’appuntamento è con PCIM dal 10 al 12 maggio a Norimberga

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui