Rutger Wijburg sarà il nuovo Chief Operations Officer di Infineon

Wijburg è entrato a far parte di Infineon nel 2018; è stato amministratore delegato di Infineon Dresden e Head of Frontend dall'inizio del 2021

infineon Rutger Wijburg

Rutger Wijburg entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Infineon come nuovo Chief Operations Officer il 1° aprile 2022. Succederà a Jochen Hanebeck, che subentrerà al Dr. Reinhard Ploss come nuovo Amministratore delegato. La decisione è stata annunciata in occasione dell’Assemblea Generale Annuale del produttore tedesco.

“Rutger Wijburg è un esperto del settore con esperienza internazionale, con una profonda conoscenza sia della produzione di semiconduttori che del mondo della fonderia di silicio”, ha detto Wolfgang Eder, presidente del consiglio di sorveglianza di Infineon. “Porterà preziose prospettive aggiuntive al Consiglio come Chief Operations Officer”.

Wijburg è entrato a far parte di Infineon nel 2018. In qualità di amministratore delegato di Infineon Dresden, è stato responsabile del successo dell’automatizzazione della produzione per i wafer da 300 mm. Dopo aver assunto la carica di Head of Frontend all’inizio del 2021, è stato determinante nello stabilire il concetto del cluster “One Virtual Fab” da 300 mm. Vanta oltre 30 anni di esperienza internazionale nel settore dei semiconduttori.

“L’elettrificazione e la digitalizzazione sono le tendenze principali del prossimo decennio. Infineon sta investendo in modo decisivo nelle sue capacità di produzione per soddisfare la domanda a lungo termine di soluzioni per semiconduttori”, afferma Jochen Hanebeck, attuale Chief Operations Officer di Infineon. “Rutger Wijburg ha sia le conoscenze che la visione per sviluppare le operazioni di Infineon negli anni a venire. Non vedo l’ora di lavorare con lui nel suo nuovo ruolo”.

Da parte sua,  Wijburg ha dichiarato: “Sulla base dei nostri driver di crescita strutturale, Infineon è pronta a investire nella sua capacità di produzione e ad estendere le partnership per fornire ai nostri clienti ciò di cui hanno bisogno, quando ne hanno bisogno. Creiamo un vantaggio competitivo attraverso qualità, innovazione e prestazioni in termini di costi. Sarà mia priorità espandere ulteriormente il nostro vantaggio sulla concorrenza sfruttando la nostra leadership tecnologica, tenendo sempre d’occhio una crescita redditizia”.


Potrebbe interessarti anche:

Infineon si conferma una delle aziende più sostenibili al mondo

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui