Inova Semiconductors nominata come una delle aziende più innovative in Germania

Robert Kraus, Ceo di Inova Semiconductors: "Dal 2018, siamo stati riconosciuti ogni anno e da varie riviste e istituti per la nostra forza innovativa"

Due studi indipendenti hanno classificato Inova Semiconductors come una delle aziende più innovative in Germania. Il sondaggio tra circa 3.600 esperti di innovazione condotto dalla rivista economica Capital insieme alla società di analisi Statista in 20 industrie e settori ha valutato Inova Semiconductors come una delle “aziende più innovative in Germania 2022”, mentre lo studio condotto dalla rivista PC CHIP e Globis Management Consulting ha premiato il produttore di semiconduttori con sede a Monaco nel campo “Electrical & Electronics” come “Digital Innovator 2022”.

“I due premi di Capital e CHIP sono un grande onore per noi. Nonostante un contesto di mercato molto difficile a causa della pandemia, Inova Semiconductors ha dimostrato di rimanere un’azienda innovativa anche in tempi eccezionali”, spiega Robert Kraus, Ceo di Inova Semiconductors . “Dal 2018, siamo stati riconosciuti ogni anno e da varie riviste e istituti per la nostra forza innovativa”.

L’indagine di Capital e Statista

Per la terza volta, la rivista economica Capital e la società di analisi dei dati Statista hanno condotto uno studio sulle aziende più innovative della Germania. La valutazione è stata effettuata in diversi settori industriali, dall’industria automobilistica e chimica, all’energia,  all’ambiente. A circa 3.600 esperti di innovazione è stato chiesto di consigliare le aziende che considerano particolarmente innovative nel loro settore e di indicare in che misura i vari motivi di raccomandazione forniti si applicano alle rispettive società, ad esempio “fornisce regolarmente prodotti innovativi” o “ha implementato processi aziendali che promuovono l’innovazione”. I punteggi parziali sono stati incorporati nel punteggio complessivo con ponderazioni diverse e sono stati trasferiti in uno schema da uno a cinque stelle.

Lo studio di Chip  

Lo studio commissionato da Chip, che ha coinvolto circa 2.000 aziende o gruppi tedeschi di tutti i settori economici e scientifici, considera i brevetti come un parametro di riferimento per la  forza innovativa delle imprese. L’indagine è stata limitata ai richiedenti di brevetti tedeschi, con le domande di brevetto dal 2018 al 2020 che costituiscono la base di dati principale. Sono state valutate solo le classi di brevetti che appartengono al campo dell’innovazione digitale. Nel periodo specificato, circa 31.000 brevetti sono stati registrati in tutto il mondo per i richiedenti tedeschi, comprese 7.380 domande per la prima volta. Solo questi nuovi brevetti sono stati valutati e inseriti nella graduatoria.


Potrebbe interessarti anche:

Inova Semiconductors nel rapporto “Germany’s Digital Innovation Leaders 2020”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui