PRODUZIONE | onsemi cede le fabbriche di South Portland e di Oudenaarde

onsemi ha stipulato un accordo definitivo per vendere la sua fabbrica di South Portland, nel Maine e ha perfezionato la vendita della fabbrica di Oudenaarde, in Belgio. L’azienda prosegue così nell’attuazione della propria strategia di produzione “fab-liter” con l’obiettivo finale di una performance finanziaria sostenibile attraverso l’espansione dei margini lordi: man mano che la produzione viene trasferita a fabbriche più efficienti all’interno della propria rete, infatti, onsemi intende eliminare i costi fissi associati alle fabbriche vendute e ad abbassare i costi unitari.

“Le cessioni proposte mostrano che siamo sulla buona strada per ottenere una rete di produzione ottimizzata, supportando al contempo i nostri clienti con una garanzia di fornitura a lungo termine”, ha affermato Hassane El-Khoury, presidente e amministratore delegato di onsemi.  

L’impianto di fabbricazione di wafer a South Portland, nel Maine, è stato ceduto a Diodes Incorporated , che prevede di espandere la capacità di produzione di wafer da 200 mm a supporto della crescita del suo prodotto analogico.  Lo stabilimento di Oudenaarde, in Belgio,  è invece passato a BelGaN Group BV, un consorzio di investitori e dirigenti con una vasta esperienza nei semiconduttori, che prevede di diventare uno dei principali fornitori di nitruro di gallio da 6 pollici e 8 pollici in Belgio.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui