Pickering Interfaces si unisce a OpenTAP open source

pickering interfaces

Pickering Interfaces, fornitore di soluzioni modulari di commutazione e simulazione del segnale per test e verifiche elettroniche, è ora un partner di OpenTAP. L’azienda, che fornisce anche soluzioni di cavi e connettori, strumenti di test diagnostici, software applicativo e driver software, si unisce così ad altre importanti società di test nel workshop di software condiviso open source che consente agli utenti di contribuire, collaborare e creare soluzioni di test automatizzate.

Il cuore di OpenTAP è un sequenziatore di test con un’architettura scalabile collaudata in centinaia di prodotti e applicazioni. È progettato per supportare tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto, dalla simulazione iniziale e dalla prototipazione alla produzione ad alto volume. L’obiettivo di OpenTAP è rendere l’automazione dei test più facile e accessibile a tutti e incoraggiare la sperimentazione e l’innovazione condivise, ispirando e insegnando ai partner modi migliori per automatizzare.

Noman Hussain, Vice President, Software and Strategic Business Development, presso Pickering Interfaces dice: “OpenTAP si adatta all’etica di Pickering di consentire ai test engineer di sviluppare le migliori soluzioni possibili per i loro specifici requisiti di test automatizzati. Non vogliamo limitare nessuno che sviluppi nuove piattaforme di test costringendoli a scegliere un fattore di forma standard da un catalogo limitato di hardware di test; ecco perché abbiamo oltre 2.000 prodotti modulari di commutazione e simulazione. Avere una soluzione open source offre un approccio simile per il software di test, consentendo agli ingegneri di test di creare, modificare e personalizzare le proprie applicazioni di test senza pagare migliaia di costi di licenza e senza essere inseriti in soluzioni proprietarie”.

Il plug-in per schede Pickering per OpenTAP supporta l’intero portafoglio di prodotti Pickering tramite un’unica interfaccia; viene fornito con software open source, distribuito sotto la licenza open source del MIT. Consente di sfruttare hardware di commutazione leader del settore, personalizzare il plug-in, correggere bug, effettuare richieste di funzionalità e apportare modifiche e suggerimenti all’ecosistema OpenTAP.


Potrebbe interessarti anche:

Il Natale con Farnell: sconti su attrezzature per test e misurazioni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui