Renesas entra nel mercato degli Fpga

Renesas sembra decisa a ripetere l’enorme successo avuto da Silego con la linea di dispositivi GreenPak con una linea di Fpga di fascia bassa che sarà molto apprezzata dalle aziende che hanno solo bisogno di una ridotta quantità di logica programmabile

renesas_ForgeFPGA

Renesas è entrata nel mercato degli Fpga (Field-Programmable Gate Array) con una nuova linea di dispositivi a bassissimo costo e a consumo contenuto: la famiglia ForgeFPGA, indirizzata a colmare la richiesta attuale del mercato di dispositivi che integrano piccole quantità di logica programmabile, da inserire nel proprio progetto in modo efficiente e veloce, per applicazioni a basso costo.

Offrendo un alto livello d’integrazione, questi Fpga permettono di ridurre i costi complessivi per la scheda e il sistema. Il prezzo ad alti volumi è ben al di sotto di 0,50 dollari, elemento che  ne permette l’impiego in ambiti che in precedenza non potevano utilizzare FPGA a causa dei vincoli di costo, incluse le applicazioni consumer ad alti volumi e le applicazioni IoT.

Il team di sviluppo ForgeFpga è lo stesso che ha introdotto in Silego Technology i GreenPAK, dispositivi programmabili mixed-signal di grande successo, i quali sono entrati a far parte del portafoglio di Renesas dopo la recente acquisizione di Dialog Semiconductor. I nuovi FPGA sfrutteranno lo stesso modello di business e le infrastrutture della linea GreenPAK, ovvero sarà disponibile un software semplice da utilizzare e senza costi di licenza, unito a esempi applicativi di riferimento.

“È emozionante vedere un affermato fornitore di semiconduttori come Renesas entrare nel mercato a lungo inesplorato delle Fpga: in particolare Fpga piccole ed a basso costo con consumo in modalità standby di pochi microwatt”, dichiara Steve Leibson, Principal Analyst in TIRIAS Research. “Dopo aver acquisito il produttore di dispositivi Silego tramite l’acquisizione di Dialog Semiconductor all’inizio di quest’anno, Renesas sembra decisa a ripetere l’enorme successo avuto da Silego con la linea GreenPak, dispositivi programmabili mixed-signal di fascia bassa supportati da strumenti per lo sviluppo super semplici, questa volta con una linea di Fpga di fascia bassa che sarà molto apprezzata dalle aziende che hanno solo bisogno di una ridotta quantità di logica programmabile – all’incirca un migliaio di porte – per supportare un vasto numero di prodotti tra cui miliardi di sensori integrati e dispositivi IoT.”

“Siamo ansiosi di estendere la nostra leadership nel mercato delle piccole Fpga programmabili a basso costo”, afferma Davin Lee, vice presidente della divisione Mixed-Signal, all’interno della IoT and Infrastructure Business Unit di Renesas. “Sappiamo per esperienza e per discussioni dirette che questi dispositivi saranno interessanti per aziende grandi e piccole, in diversi mercati in tutto il mondo”.
La Famiglia ForgeFpga potrà essere utilizzata per applicazioni che richiedono un numero inferiore di 5.000 porte logiche. I primi dispositivi avranno “Look Up Tables” (LUTs) da 1K e 2K e un consumo in standby inferiore a 20 micro Ampere, la metà rispetto ai componenti della concorrenza. Gli utenti potranno scaricare il software per lo sviluppo gratuitamente e senza costi di licenza. Il software offre due modalità di progettazione, adatte sia per nuovi sviluppatori di FPGA sia per esperti: la modalità “macrocell” è basato sullo sviluppo di uno schematico, mentre la modalità “HDL” fornisce un ambiente Verilog che risulta essere familiare per gli sviluppatori di FPGA.

Potrebbe interessarti anche:

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui