ODU a productronica: la nuova flessibilità delle soluzioni “Mass Interconnect”

Prodotto di punta di Odu all'edizione 2021 di productronica è la soluzione modulare “Mass Interconnect” ODU-MAC Black-Line

Odu

Odu partecipa a productronica, fiera mondiale per lo sviluppo e la produzione di elettronica, in programma a Monaco di Baviera dal 16 al 19 novembre. L’azienda tedesca di connettori avrà il proprio stand nel padiglione A1 (numero 131).

Prodotto di punta di Odu all’edizione 2021 di productronica è la soluzione modulare “Mass Interconnect” ODU-MAC Black-Line, sistema che garantisce un’elevata flessibilità nei test di circuiti stampati, nonché di moduli elettronici. ODU-MAC Black-Line si presenta come un’interfaccia tra i campioni da testare e le apparecchiature di prova. Oltre a garantire una trasmissione affidabile, la piedinatura flessibile è decisiva in base ai requisiti del test. In un’interfaccia si possono combinare in maniera individuale segnali, potenza, alta corrente, alta tensione, segnali HF (coax), aria compressa e fluidi, sotto vuoto, fibra ottica e alta velocità.

La compensazione delle tolleranze con telai di ancoraggio flottanti assicura la lunga durata del sistema Mass Interconnect. I telai facilitano inoltre il processo di innesto. Un’elevata sicurezza di contatto e, quindi, una connessione uniforme e sicura, vengono ottenute mediante 8 punti di serraggio. È possibile anche un interblocco elettromeccanico che può essere attivato premendo un pulsante o mediante telecomando, con conseguente utilizzo confortevole e sicuro per l’operatore. Anche il sistema a chiusura rapida è molto intuitivo: in caso di necessità, singoli telai possono essere staccati dall’interfaccia e sostituiti con facilità nel giro di pochi secondi. Su richiesta, ODU-MAC® Black-Line è disponibile comprensivo di cablaggio, per essere così subito pronto per l’uso.

L’interfaccia di sistema viene applicata nell’ambito della metrologia in svariati settori. Le sue possibilità di impiego si estendono ad esempio dal settore automotive, alla medicina, alle telecomunicazioni, all’ingegneria aerospaziale ed aeronautica nonché al mondo militare e ai beni di consumo.


Potrebbe interessarti anche:

Il business automotive di Odu all’IAA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui