Powell Electronics sponsorizza un progetto per migliorare la ricarica delle auto elettriche

Gary Evans, Direttore generale per l’Europa di Powell Electronics: “I tempi di ricarica sono uno dei problemi principali che ancora rendono titubanti le persone di fronte alla possibilità di usare un veicolo elettrico"

Powell InMotion - Back of car

Powell Electronics  sponsorizza il team di studenti InMotion della Eindhoven University of Technology, nei Paesi Bassi, per il progetto di auto da corsa ‘Rivoluzione’. La missione di InMotion è rendere la ricarica di un’auto elettrica tanto rapida e comoda quanto fare rifornimento di un’auto a benzina. Il team riceve sia orientamento tecnico che connettori da Powell Electronics.

La nuova auto da corsa ‘Rivoluzione’ sarà utilizzata come piattaforma per presentare e verificare la tecnologia di ricarica veloce sviluppata da InMotion. Le prove più recenti hanno mostrato che la ricarica dell’auto richiede solo 12 minuti. L’auto ‘Rivoluzione’ gareggerà nella 24 ore di Le Mans nel 2023 come la prima auto da corsa per gare di resistenza completamente elettrica.

Gary Evans, Direttore generale per l’Europa di Powell Electronics, ha detto: “I tempi di ricarica sono uno dei problemi principali che ancora rendono titubanti le persone di fronte alla possibilità di usare un veicolo elettrico e speriamo che InMotion riuscirà ad attuare il progetto corrente e che li porterà un passo più vicino a conseguire il loro obiettivo principale”.

Rainier Heijne, Responsabile del team di studenti InMotion, ha aggiunto: “Senza la sponsorizzazione di aziende come Powell Electronics, un progetto come il nostro dell’auto da corsa ‘Rivoluzione’ non sarebbe possibile. Siamo grati a Powell per lo straordinario supporto tecnico e finanziario offerto”.

Oltre ad avere negli Stati Uniti, a Swedesboro, nello Stato del New Jersey, uno stabilimento di produzione di connettori, Powell è un distributore autorizzato di prodotti conformi a oltre 50 specifiche militari. Ha accordi di franchising con Glenair, Harwin, Amphenol Aerospace, Quell, AB Connectors, Lemo, Conesys, Positronic e altri ancora.


Potrebbe interessarti anche:

Powell, specialista in connessione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui