AI e oncologia: G-Gravity premia la piattaforma computazionale Ariadne di ComplexData

ComplexData è stata premiata da G-Gravity per lo sviluppo di ARIADNE, una piattaforma computazionale in grado di stimare il rischio metastatico di tumori

G Gravity

G-Gravity, hub phygital di Innovazione e Centro di competenza dedicato all’Healthcare, ha conferito alla startup ComplexData il “Premio Speciale G-Gravity SUB2021 nel corso del Meet in Italy for Life Science StartUp Breeding 2021, l’iniziativa dedicata alle neonate realtà imprenditoriali delle scienze della vita che mette a disposizione competenze, strumenti e networking per incrementare e sfruttare appieno il loro potenziale di business.

ComplexData è stata premiata per lo sviluppo di ARIADNE, una piattaforma computazionale in grado di stimare il rischio metastatico di tumori, supportando al contempo l’oncologo nella formulazione della terapia personalizzata. ARIADNE è stato già validato clinicamente per il cancro alla mammella triplo negativo, forma particolarmente aggressiva, con alta recidiva e poche opzioni terapeutiche.

Alla startup, selezionata tra le 15 finaliste, viene consegnata una membership “Open Access” che include l’accesso alle aree condivise degli spazi fisici di G-Gravity situati a Milano, l’inserimento nella Community XKnow (hub digitale di G-Gravity) e la partecipazione ad attività e iniziative realizzate con partner internazionali. A completare il pacchetto anche un percorso di mentoring mirato.

Come ha precisato Roberta Gilardi, CEO di G-Gravity (nella foto): “Le tecnologie AI applicate all’oncologia sono un forte elemento di innovazione e stanno apportando significativi cambiamenti nell’approccio alla diagnosi e alle conseguenti terapie. In particolare, il cancro al seno è uno dei tumori più diffusi, colpisce donne di ogni età e, nelle sue forme più aggressive, è purtroppo causa ancora oggi di tante perdite. È un tema che tocca da vicino molte di noi e ritengo che sia sempre più importante fornire ai medici strumenti all’avanguardia e di precisione per combattere questa patologia. Da qui la volontà di premiare il progetto presentato da ComplexData all’edizione 2021 della Startup Breeding di Meet in Italy for Life Science”.


Potrebbe interessarti anche:

G2 Startups: ecco come acceleriamo l’innovazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui