RISULTATI FINANZIARI | Bene il terzo trimestre 2021 per Infineon

Infineon Technologies ha registrato ricavi per 2,722 miliardi di euro. Per il quarto trimestre la previsione è di salire ai 2,9 miliardi

Per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2021 (periodo terminato il 30 giugno 2021), Infineon Technologies ha registrato un aumento dei ricavi, che hanno raggiunto i 2,722 miliardi di euro. Per il quarto trimestre la previsione è di salire ai 2,9 miliardi. Il ricavo finale per il 2021 dovrebbe raggiungere gli 11 miliardi di dollari. “La domanda di semiconduttori è ininterrotta, poiché si tratta di componenti che svolgono un ruolo chiave nel consentire la transizione energetica e la digitalizzazione. Attualmente, tuttavia, il mercato si trova di fronte a una situazione di fornitura estremamente ristretta”, ha affermato Reinhard Ploss, Ceo di Infineon. “Le scorte sono ai minimi storici; i nostri chip vengono spediti dai nostri stabilimenti direttamente nelle applicazioni finali. In queste circostanze, qualsiasi restrizione alla produzione legata alla pandemia, come quelle recentemente imposte in Malesia, è particolarmente grave. Stiamo facendo del nostro meglio per migliorare le cose lungo l’intera catena del valore e lavorare nel modo più flessibile possibile nel migliore interesse dei nostri clienti. Allo stesso tempo, stiamo costruendo continuamente capacità aggiuntive”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui