TotalEnergies sceglie Siemens per il monitoraggio IoT delle stazioni di servizio

La soluzione MindSphere di Siemens viene utilizzata da TotalEnergies, tramite la propria controllata TotalEnergies Gas Mobility, per gestire la connessione a oltre 50 delle proprie stazioni di rifornimento di gas naturale per veicoli NGV in Olanda, Belgio e Francia

siemens TotalEnergies Gas naturale

TotalEnergies Gas Mobility ha scelto MindSphere, la soluzione di Siemens in modalità IoT As A Service dedicata al settore industriale, parte del portfolio di software e servizi Xcelerator, per la raccolta, il monitoraggio e l’analisi dei dati prodotti dalla propria rete di stazioni di rifornimento di Natural Gas for Vehicles (NGV).

Siemens fornisce così il proprio supporto alla strategia globale di digitalizzazione di TotalEnergies mediante soluzioni cloud dedicate al monitoraggio delle stazioni di rifornimento, all’inter-connessione delle squadre di manutenzione e all’utilizzo intensivo dei dati.

Nel quadro della propria strategia globale di digitalizzazione, TotalEnergies Gas Mobility, una delle maggiori aziende internazionali del settore energetico per quanto riguarda l’utilizzo di gas naturali, gas rinnovabili e dell’idrogeno e gas naturale liquido, ha già realizzato, nel corso del primo anno del programma, la connessione di oltre 50 tra le proprie stazioni di rifornimento distribuite in Olanda, Belgio e Francia, con l’obiettivo di realizzare una significativa riduzione dei costi di manutenzione degli impianti, grazie al monitoraggio da remoto e ad una migliore pianificazione degli interventi. La scelta di MindSphere è dovuta alla varietà di funzionalità IoT che il software offre per l’orchestrazione, la collaborazione e la distribuzione di servizi digitali, le avanzate opzioni dedicate alla gestione della sicurezza e della data governance, e alle caratteristiche di scalabilità.

Gli eventi dirompenti avvenuti lo scorso anno a seguito della pandemia hanno avuto l’effetto di accelerare ulteriormente il processo di digitalizzazione già avviato. TotalEnergies Gas Mobility ha potuto far leva sulle funzionalità di connettività aperta offerte da MindSphere, per accelerare l’esecuzione del progetto, riuscendo ad ottenere risultati positivi già nel corso del primo anno di utilizzo.

Baldewijn Westerbeek, Digital & IT Manager di TotalEnergies Gas Mobility, spiega: “Intendiamo aiutare tutte le altre sedi internazionali di TotalEnergies a espandere la propria offerta per la fornitura di CNG, LNG e idrogeno. Questi combustibili alternativi necessitano infatti di impianti di rifornimento più complessi rispetto ai combustibili tradizionali, impianti che ora gestiamo e monitoriamo costantemente utilizzando le soluzioni MindSphere di Siemens. Complessivamente, le stazioni di rifornimento connesse alimentano ogni anno con miliardi di rilevazioni di valori puntuali un database centrale allocato nel cloud, all’interno di un ambiente totalmente protetto. Analizzando questi dati, siamo in grado di individuare dei pattern di utilizzo aventi un significativo valore diagnostico, grazie ai quali risolvere problematiche in procinto di emergere, prima ancora che qualcuno sul campo si possa accorgere della loro esistenza”.


Potrebbe interessarti anche:

Software di progettazione: Siemens amplia il portfolio Xcelerator

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui