Mouser e TE Connectivity: un eBook sulle soluzioni per ambienti severi

Nell'eBook realizzato da Mouser e TE Connectivity sono descritti alcuni dei principali sensori e connettori necessari per operare in ambienti molto gravosi, comuni a diversi settori: trasporti, industriale, medicale, energia, comunicazione dati e domestico

Mouser TE Connectivity

Mouser Electronics ha realizzato in collaborazione con TE Connectivity l’eBook  Proven in the Harshest Environments, nel quale gli esperti di entrambe le società spiegano, attraverso articoli dettagliati, come l’utilizzo dei sensori e delle soluzioni di connettività di TE, collaudate nelle condizioni ambientali più difficili, consenta di ottenere sensibili miglioramenti in numerosi settori: trasporti, industriale, medicale, energia, comunicazione dati e domestico.

Negli attuali progetti non è necessario solamente garantire un incremento delle prestazioni, ma è indispensabile prendere in considerazione numerosi altri aspetti, quali produttività, sicurezza e profittabilità, che devono essere migliorati attraverso l’ottimizzazione dei design stessi. Un elemento da non sottovalutare è la comprensione dell’ambiente operativo in cui il prodotto finale deve operare. Questo ambiente può essere caratterizzato da condizioni molto severe, come a esempio temperature estreme, cicli di temperatura, ingresso di liquidi o particolati, interferenze elettromagnetiche (EMI), scariche elettrostatiche (ESD), vibrazioni e impatti di natura fisica.

Che cosa contiene l’eBook?

Nell’eBook sono descritti alcuni dei principali sensori e connettori necessari per operare in ambienti molto gravosi. Vengono proposti articoli che hanno per oggetto connettori robusti da utilizzare all’interno di stabilimenti, su veicoli pesanti, nei parchi eolici offshore oppure durante le operazioni di trivellazione, come pure sensori protetti per dispositivi intelligenti progettati per uso subacqueo.

Le tante informazioni di prodotto sono corredate da link utili e dettagli per effettuare gli ordini dei prodotti TE. Tra questi vi sono i sensori di umidità relativa a montaggio superficiale HTU31, sicuramente tra i più piccoli e accurati dispositivi del loro genere al momento reperibili sul mercato. Rapidi tempi di risposta, precisione di misura, bassa isteresi anche in ambienti dove sono presenti umidità e temperatura estreme sono alcune delle caratteristiche salienti. Un’altra proposta interessante di TE è rappresentata da Power Versa-Lock 5.0, connettori di potenza rettangolari che si propongono come una soluzione estremamente flessibile in grado di supportare correnti nominali fino a 15 A. Questi connettori si distinguono anche per il contatto di tipo maschio/femmina (tab-and-receptacle) con quattro punti di contatti per garantire una maggiore affidabilità, oltre che per l’interfaccia esterna opzionale con grado di protezione IP67 e le guarnizioni per fili che conferiscono doti di impermeabilità.


Potrebbe interessarti anche:

Tutto sulla conversione di potenza nell’eBook di Mouser e Bourns

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui