Guida autonoma: al via un progetto congiunto tra Panasonic e Sensible 4

Panasonic Industry e Sensible 4 hanno avviato un progetto di test congiunto che sfrutta le sinergie tra il software di guida autonoma Sensible 4 e i vantaggi dell'unità di misurazione inerziale (Imu) di Panasonic

PR Cooperation Sensible4 and Panasonic Industry

Con sede a Espoo, in Finlandia, Sensible 4 è pioniere delle soluzioni software per la guida autonoma in condizioni meteorologiche reali e particolari. Insieme a Panasonic Industry Europe l’azienda ha annunciato un progetto di test congiunto che sfrutta le sinergie tra il suo comprovato software di guida autonoma e i vantaggi dell’unità di misurazione inerziale (Imu) di Panasonic Industry.

L’Imu svolge un ruolo essenziale nel processo di fusione dei sensori, che è più o meno il fondamento per l’autonomia di guida, unendo/sincronizzando i dati con altri sensori (ad esempio: odometria, GNSS e lidar).

“L’IMU è impiegato per rettificare la nuvola di punti e quindi influisce sull’accuratezza dei dati lidar”, spiega Fredrik Forssell di Sensible 4. “Il nostro software dovrebbe essere idealmente flessibile e affidabile per l’hardware del sensore di nuova generazione; iniziamo ora questo periodo di test approfonditi con il sensore a 6 assi di Panasonic Industry e siamo curiosi dei risultati, ma crediamo fermamente nelle intuizioni rivoluzionarie sull’allineamento di software e hardware per la guida autonoma”.

Gli specialisti di entrambe le società inizieranno a breve un ampio periodo di valutazione con numerosi test e analisi.

Ryosuke Toda del Product Marketing di Panasonic Industry a Monaco di Baviera, aggiunge: “Siamo profondamente interessati a inviare il nostro nuovo sensore in Finlandia e a saperne di più sulla sua disponibilità a contribuire a quel nuovo livello di mobilità che tutti aspettiamo con impazienza”.

Panasonic Corporation ha celebrato il suo 100° anniversario nel 2018, gestisce 528 filiali e 72 società associate in tutto il mondo e ha registrato un fatturato netto consolidato di 61,9 miliardi di euro (7,49 trilioni di yen) per l’anno conclusosi il 31 marzo 2020.  Panasonic Industry Europe fa parte del gruppo globale Panasonic e fornisce prodotti e servizi automobilistici e industriali in Europa. Il portafoglio dell’azienda include componenti, dispositivi e moduli elettronici chiave, fino a soluzioni complete e apparecchiature per linee di produzione in un’ampia gamma di settori.


Potrebbe interessarti anche:

L’elettronica guida l’auto verso il futuro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui