Mouser sponsor del programma “Get Launched” anche nel 2021

Get Launched è il programma ideato da Microchip Technology e Crowd Supply che, anche per il 2021, potrà contare sulla sponsorizzazione di Mouser

mouser get launched

Mouser Electronics sponsorizzerà anche quest’anno Get Launched, il programma ideato da Microchip Technology e Crowd Supply, che si pone l’obiettivo di aiutare le aziende a ridurre i tempi di produzione e di introduzione sul mercato sfruttando le competenze tecniche di Microchip nel corso dell’intero processo di progettazione. Sono già oltre di una ventina le aziende che hanno beneficiato del supporto del programma Get Started, che ha raccolto una cifra superiore a 629.000 dollari.

L’iniziativa è rivolta a tutti i progettisti che prevedono di utilizzare in modo creativo e innovativo uno o più componenti di Microchip per lo sviluppo dei loro design.

Per partecipare, le proposte vanno inviate attraverso il modulo disponibile sul sito Web di Crowd Supply. L’idoneità delle proposte verrà valutata singolarmente dagli organizzatori e i partecipanti potranno completare la loro campagna su Crowd Supply in qualunque momento nel corso del 2021. Tutte le realtà i cui progetti hanno ottenuto l’approvazione, oltre a beneficiare di una tariffa ridotta per la campagna Crowd Supply, riceveranno un package di supporto contenente componenti a prezzo ridotto per la produzione iniziale, servizi di consulenza per la revisione relativa agli aspetti tecnici e di marketing.

Tra le soluzioni messe a disposizione da Microchip Technology nell’ambito del programma vi sono:

  • Kit di valutazione per Machine Learning, che mettono a disposizione un ambiente semplificato e di facile uso capace comunque di assicurare elevate prestazioni. Il kit di valutazione per Machine Learning EV18H79A SAMD21 integra un sensore MEMS di movimento a 6 assi di TDK InvenSense, mentre il kit di valutazione EV45Y33A SAMD21 prevede un’unità di misura inerziale (IMU) BMI160 di Bosch.
  • La scheda di sviluppo Curiosity PIC32MZ EF, ideata per la valutazione del microcontrollore ad alte prestazioni PIC32MZ EF, prevede 2 Mbyte di flash, 512 Kbyte di RAM, una FPU integrata e un acceleratore crittografico, oltre a eccellenti opzioni di connettività. La piattaforma di sviluppo Curiosity a 32 bit incorpora un programmatore/debugger, due zoccoli mikroBUS™ e un modulo Wi-Fi-n, ed è totalmente integrata con l’IDE MPLAB® X di Microchip.
  • La scheda di sviluppo AVR-IoT WA, che abbina un microcontrollore a 8 bit ATmega4808 della linea AVR ad alte prestazioni, un elemento sicuro (SE) CryptoAuthentication™ e un controllore di rete Wi-Fi certificato per mettere a disposizione una modalità semplice ed efficace per collegare applicazioni embedded con la piattaforma cloud AWS (Amazon Web Services).
  • La scheda di sviluppo PIC-IoT WA, che abbina un microcontrollore PIC24FJ128GA705 a 16 bit della linea XLP, un modulo Wi-Fi e un elemento sicuro CryptoAuthentication, viene fornita corredata di un apposito firmware grazie al quale è possibile collegarsi in tempi brevi e inviare dati alla piattaforma AWS utilizzando i sensori di luce e di temperatura presenti a bordo.

Potrebbe interessarti anche:

Mouser: un impegno nella formazione dei futuri ingegneri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui