Panasonic Industry Europe: un impegno concreto per aiutare i bambini

Anna Müller, Head of Corporate Marketing Communication dell'azienda: “L'Associazione per la protezione dei bambini di Monaco sostiene i bambini bisognosi. E siamo molto felici di sostenere questa importante istituzione"

panasonic europe

Panasonic Industry Europe ha deciso di sostenere l’associazione Child Protection di Monaco. Come spiega Anna Müller, Head of Corporate Marketing Communication dell’azienda: “Il 2020 è stato un anno impegnativo per tutti. Tuttavia, la maggior parte di noi si trova ancora in una situazione molto confortevole con una casa sicura e calda e molto cibo in frigorifero. L’Associazione per la protezione dei bambini di Monaco sostiene i bambini bisognosi. E siamo molto felici di sostenere questa importante istituzione”.

La donazione consentirà di acquistare un mix di attrezzature digitali, giocattoli e materiali di tutoraggio per la consulenza genitoriale. “Con questa generosa donazione siamo finalmente in grado di soddisfare le esigenze digitali dei bambini in età scolare e di acquistare giocattoli. Abbiamo inoltre la possibilità di migliorare la nostra infrastruttura digitale e ci consente di intervenire tempestivamente in tutte le emergenze”, ha affermato Maria Beck, Amministratore delegato della Child Protection Association Munich.

Da 45 anni  l’Associazione sostiene le esigenze dei bambini e l’attuazione dei diritti fondamentali per bambini e giovani adulti con l’obiettivo di proteggerli dall’esclusione, dalla discriminazione, dalla violenza di ogni tipo e fornire loro giustizia sociale.

“Non si tratta solo di fornire ai bambini oggetti. È essenziale fornire loro la capacità di apprendere le competenze di base per la scuola e la vita. Cerchiamo sempre di coinvolgere i genitori nel processo di apprendimento e offriamo loro l’opportunità di vedere come i bambini possono essere supportati”, conclude Beck.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui