ST: i ricavi del terzo trimestre 2020 superano le previsioni

STMicroelectronics comunica ricavi preliminari per terzo trimestre 2020. Per i dati, conference call il 22 ottobre  

ST Risultati

STMicroelectronics ha annunciato che i suoi ricavi netti preliminari e non certificati per il terzo trimestre conclusosi il 26 settembre 2020 sono al di sopra della forchetta di previsione stimata lo scorso luglio.

I ricavi netti preliminari per il terzo trimestre 2020 ammontano a 2,67 miliardi di dollari, in aumento del 27,8% su base sequenziale e 690 punti base al di sopra del valore più alto della forchetta. La previsione precedente per i ricavi netti del terzo trimestre 2020 era di 2,45 miliardi di dollari, pari a un incremento del 17,4% su base sequenziale, più o meno 350 punti base.

“Abbiamo concluso il terzo trimestre 2020 con ricavi netti al di sopra della forchetta di previsione grazie a condizioni di mercato sensibilmente migliori delle aspettative nell’intero trimestre. I principali fattori che hanno contribuito a questo risultato sono stati la marcata accelerazione della domanda di prodotti Automotive e di Microcontrollori, così come i programmi già in corso con nostri clienti nella Personal Electronics. Ci aspettiamo adesso ricavi per l’esercizio 2020 superiori a 9,65 miliardi di dollari”, ha detto Jean-Marc Chery, President & Ceo di STMicroelectronics.

ST lavora con 100mila clienti e migliaia di partner per progettare e costruire prodotti, soluzioni ed ecosistemi con tecnologie che consentono una mobilità più intelligente, una gestione più efficiente della potenza e dell’energia e il dispiegamento su larga scala dell’Internet of Things e della tecnologia 5G.

La Società pubblicherà i risultati del terzo trimestre 2020 il 22 ottobre con una conference call che sarà possibile seguire in diretta sul sito ST all’indirizzo http://investors.st.com e rimarrà disponibile come registrazione fino al 6 novembre.


Potrebbe interessarti anche:

STMicroelectronics acquisisce partecipazione di maggioranza in Exagan

STMicroelectronics: quanta elettronica nell’agricoltura high-tech

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui