Micron lancia il programma di attivazione della tecnologia DDR5

Il programma di attivazione della tecnologia DDR5 lanciato da Micron aiuterà nella progettazione, sviluppo e qualificazione di nuove piattaforme informatiche di prossima generazione

micron DDR5

Micron Technology ha annunciato un programma di attivazione che fornirà l’accesso anticipato a risorse tecniche, prodotti e partner dell’ecosistema e aiuterà nella progettazione, sviluppo e qualificazione di nuove piattaforme informatiche di prossima generazione che utilizzano DDR5.

DDR5 fornisce il miglioramento di prestazioni, densità e affidabilità, in un momento in cui i data center moderni hanno bisogno di alimentare i conteggi core dei processori in rapida crescita con larghezza di banda della memoria e devono soddisfare la domanda in aumento di affidabilità, disponibilità e funzionalità da parte dei clienti. DDR5 offrirà una larghezza di banda effettiva più che doppia rispetto al suo predecessore DDR4, aiutando a mitigare questo momento critico per la larghezza di banda per core e consentendo alte prestazioni e una migliore gestione della potenza in un ampio numero di applicazioni.

“Micron si è profusa in un profondo impegno tecnico con le aziende più grandi del mondo nel campo dei server e hyperscale per aiutarle a comprendere meglio come DDR5 può portare benefici ai loro carichi di lavoro unici”, ha detto Tom Eby, Vicepresidente senior e Direttore generale dell’Unità aziendale Compute & Networking di Micron. “Ora siamo orgogliosi di estendere tale collaborazione all’intero ecosistema attraverso il nostro Programma di attivazione della tecnologia, per aiutare ad accelerare il tempo di immissione sul mercato di questa tecnologia cruciale di prossima generazione”.

Nell’ambito del Programma di attivazione della tecnologia (Technology Enablement Program, TEP) DDR5, Micron lavorerà fianco a fianco con partner di canale come distributori, rivenditori a valore aggiunto e produttori/progettatori originali nella commercializzazione di prodotti nuovi e innovativi che utilizzano DDR5.

I partner qualificati che si iscrivono al programma possono sfruttare la collaborazione, la qualità e il supporto di Micron e accedere a:

  • Alcuni componenti e moduli DDR5
  • Nuovi prodotti DDR5 quando siano disponibili
  • Risorse tecniche, tra cui fogli di lavoro, modelli elettrici e termici, per collaborare nello sviluppo e nella valutazione dei prodotti, oltre alla consulenza sull’integrità del segnale e altro tipo di supporto tecnico
  • Altri partner dell’ecosistema che possono aiutare nella progettazione a livello chip o sistema

Con Micron anche altri grandi nomi dell’elettronica

Tra le aziende che accompagnano Micron nel Programma di attivazione della tecnologia DDR5 vi sono Cadence, Montage, Rambus, Renesas e Synopsys.

Rishi Chugh, Vicepresidente di Marketing dei prodotti, Gruppo IP, Cadence, ha commentato:“DDR5 significa principalmente densità, cosa che la rende particolarmente adatta per le applicazioni aziendali, cloud e Big Data. Cadence ha collaborato per oltre due anni con Micron sulla Dynamic Random Access Memory DDR5, permettendone l’adozione sul mercato con più di 15 clienti possessori di licenza per l’IP DDR5 di Cadence”.

Per Montage Technology, Geof Findley, Vicepresidente di Vendite e Sviluppo commerciale, ha detto: “Siamo felici di offrire un portafoglio completo di dispositivi logici DDR5 a bassa potenza (tra cui DDR5 RCD, DDR5 DB, DDR5 SPD-Hub, DDR5 PMIC e sensore di temperatura DDR5) e di aiutare a promuovere l’adozione in tempi brevi della memoria DDR5 da parte del settore”.

Rami Sethi, Vicepresidente della Divisione aziendale Data Center, Renesas, ha ribadito invece che la collaborazione “con clienti come Micron è essenziale per portare al settore la prossima generazione di architetture informatiche”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui